Home Page Recensioni Black Metal Recensioni Thrash / Death Recensioni Grey Area Recensioni Demo Forum Live e Festivals Interviste e Report Links Contatti e Staff

Aeternitas Tenebrarum Music Foundation

1305 recensioni totali
lette 1965942 volte
cerca una recensione:
  
.
.

Furor Gallico
390 b.c. The Glorious Dawn
[2009]

La Setta
Rito 1
[2007]

Neravendetta
Demo 2009
[2009]

Decreto K
La Tomba Reclama la Tua Carne
[2006]

Nocturnian
God Is A Lie
[2008]
.

.
Aggiungi ai Preferiti
Metti come Pagina Iniziale
Segnala ad un Amico
.
OnlineUtenti connessi:: 2
2858942 pagine viste dal      09.08.05
BMOL ver.5.0 by MatMa
 


Bathory
Bathory
Black Mark Production
1984




Autore: Kveldulv
Letta: 2063 volte
Sito Ufficiale:
Il Nostro Voto: 9.5

I Venom furono il principio... Gettarono le basi... E personalmente considero i Bathory una sorta di gradino evolutivo di quello che piazzò il trio di Newcastle. Primo capitolo questo disco dunque di una inscindibile e indispensabile tirade infernale. In un'epoca dove la scena era dominata da gruppi pseudo-metal, dove il massimo della trasgressione erano i Motely Crue... Loro, emarginati e considerati feccia, praticamente rumore, aprivano le porte dell'inferno e forgiavano una leggenda. La produzione in questione è... Come dire... Essenziale ma efficace. A partire dall'intro che oggi risulta praticamente più che scontata per poi passare alla track list vera e prorpia composta da 8 pezzi uno più semplice e minimale dell'altro... Ma tutti diretti e sinceri! Tutti gelidi e maligni. Non è possibile segnalare una song che spicchi più di un'altra, poichè ognuna esprime la dannazione eterna e il buio più completo e totale. Riff che a tratti rasentano il punk, ma selvaggi e che dilaniano la carne... E quella batteria così monotona ma così ossessiva, martellante che riduce in poltiglia ogni speranza di salvezza; e la voce di Quorthon... Stridula e perfida che pronuncia la vostra condanna a morte. Non so cosa abbia davvero combinato questo genio oscuro... Forse ha davvero stretto un patto con Satana ma pare che un incantesimo protegga ogni singola nota contenuta in questo disco dal tempo, trascorso ormai inesorabilmente, facendola risuonare ad ogni nuovo ascolto ancora più nera! Non credo sia un caso che questo capolavoro sia stato coverizzato praticamente tutto dalla generazione successiva di bands estreme!!! Sebbene a molti oggi possa sembrare ormai datato è e resterà per sempre un biglietto di sola andata per l'inferno... Da avere assolutamente... E che l'oscuro signore vi apra le porte!!!... Heaven is in its final breath... Now God loose all controll...


VERSIONE STAMPABILE

Cerca questo album su ATMF Black Metal Mailorder




TUTTE LE RECENSIONI PER QUESTA BAND
Cover
Recensione
Autore
Voto

Bathory
Bathory

Black Mark Production
1984
Kveldulv
9.5

Bathory
The Return

Black Mark Production
1985
Kveldulv
9.5

Bathory
Under The Sign Of The Black Mark

Black Mark Production
1986
Kveldulv
10

Bathory
Blood Fire Death

Black Mark
1988
Fenrir
10

Bathory
Hammerheart

Black Mark Production
1989
Sergio
9

Bathory
Nordland II

Black Mark
2003
Ildanach
7.5

www.blackmetalonline.com ©2002-2008