Home Page Recensioni Black Metal Recensioni Thrash / Death Recensioni Grey Area Recensioni Demo Forum Live e Festivals Interviste e Report Links Contatti e Staff

Aeternitas Tenebrarum Music Foundation

1305 recensioni totali
lette 2036774 volte
cerca una recensione:
  
.
.

Furor Gallico
390 b.c. The Glorious Dawn
[2009]

La Setta
Rito 1
[2007]

Neravendetta
Demo 2009
[2009]

Decreto K
La Tomba Reclama la Tua Carne
[2006]

Nocturnian
God Is A Lie
[2008]
.

.
Aggiungi ai Preferiti
Metti come Pagina Iniziale
Segnala ad un Amico
.
OnlineUtenti connessi:: 4
2955300 pagine viste dal      09.08.05
BMOL ver.5.0 by MatMa
 


Rigor Mortis
Affascinante Carne Morta
Vomitium Niger Productions
2008




Autore: matma
Letta: 2806 volte
Sito Ufficiale: http://www.myspace.com/vomitiumniger
Il Nostro Voto: 8

Dei Rigor Mortis si sa poco; nella line up di questa band molisana fanno parte membri dei ben più noti Athanor, la band è attiva già da qualche anno ormai e questo "Affascinante Carne Morta" è la ristampa del secondo demo uscito orignariamente nel 2005 e autoprodotto dalla band. La Vomitum Niger ha semplicemente preso quel lavoro e l'ha ristampato, quindi sappiate che il livello "audio" è quello di un demo, sicuramente al di sopra di tanti demo che si sentono in giro ancora oggi, ma comunque nessuna produzione super, niente suono cristallino e un missaggio non certamente straordinario; ma sono solo sottigliezze, credetemi...

Infatti questo disco ha quell'alone di mistero e di oscurità che tanto ci piace, quel non-so-chè che ci prende dalla prima all'ultima nota, quel gelido fiato che ci soffia sul collo da un non ben definito punto all'interno di una stanza buia e fredda come la morte. Brani in Italiano presumo, visti i titoli, ma purtroppo nel booklet non sono riportati i testi; immagino comunque lo stile leggendo appunto i titoli; la band suona un Black Metal marcio e molto misterioso, occulto nelle sonorità spesso cadenzate e spezzate, proponendo un riffing canonico e tradizionale ma non privo di intuizioni e inserimenti atipici o quanto meno inaspettati; accelerazioni improvvise così come rallentamenti e aperture sonore in spazi cosmici vuoti e terrificanti. Fare un track-by-track risulta inopportuno forse dato il tipo di lavoro e l'omogeneità della proposta; posso sicuramente citare la cadenzata "L'Arrivo", realmente terrificante e malvagia dalla prima all'ultima nota; la più veloce "Dopo La Morte", la title-track "Affascinante Carne Morta" brano altamente trascinante dotato di uno dei riff più belli di tutto il lavoro, e gli oltre 10 minuti della conclusiva "In Nomine Sathanas", brano che da solo vale tutto il disco; oscuro e cupo, bastardo nel suo riffing sporco e "thrashy" così come sul finire degli anni '80 e nei primissimi '90 i pionieri di questo stile ci insegnavano.

Un tuffo nel passato che fa sempre piacere fare ma male al tempo stesso; male perchè siamo consci che quel periodo storico-musicale non si verificherà mai più, che ciò che è stato è stato e che il presente è tutta un'altra cosa. Per fortuna il Black Metal sotto questo punto di vista, anche nel presente, è ancora il genere più tradizionalista forse di tutto il panorama Metal, ed è quindi più facile per un appassionato del genere restare in contatto con le proprie radici ed origini; e i Rigor Mortis ce lo vogliono ricordare ancora una volta; con un disco grezzo e davvero "Old School" come pochi altri se ne sentono di questi tempi. Nostalgici o no date un'ascolto a questo dischetto, potreste innamorarvi anche voi di questa Affascinante Carne Morta...


Track List:

01. Dark Requiem
02. L' Arrivo
03. Macabra Perversione
04. Dopo La Morte
05. Affascinante Carne Morta
06. Nera Profanazione
07. In Nomine Sathanas


VERSIONE STAMPABILE

Cerca questo album su ATMF Black Metal Mailorder




TUTTE LE RECENSIONI PER QUESTA BAND
Cover
Recensione
Autore
Voto

Rigor Mortis
Affascinante Carne Morta

Vomitium Niger Productions
2008
matma
8

www.blackmetalonline.com ©2002-2008