Home Page Recensioni Black Metal Recensioni Thrash / Death Recensioni Grey Area Recensioni Demo Forum Live e Festivals Interviste e Report Links Contatti e Staff

Aeternitas Tenebrarum Music Foundation

1305 recensioni totali
lette 2021987 volte
cerca una recensione:
  
.
.

Furor Gallico
390 b.c. The Glorious Dawn
[2009]

La Setta
Rito 1
[2007]

Neravendetta
Demo 2009
[2009]

Decreto K
La Tomba Reclama la Tua Carne
[2006]

Nocturnian
God Is A Lie
[2008]
.

.
Aggiungi ai Preferiti
Metti come Pagina Iniziale
Segnala ad un Amico
.
OnlineUtenti connessi:: 4
2935175 pagine viste dal      09.08.05
BMOL ver.5.0 by MatMa
 


La Setta
Rito 1
2007




Autore: Dark Nebula
Letta: 3655 volte
Sito Ufficiale: http://www.myspace.com/lasettavandaleth
Voto: s.v.

Particolare fin dalla copertina è questo "Rito 1", lavoro del duo romano La Setta, che più che un demo, vuole essere un primo album completamente autoprodotto. Lodevole è la composizione del disco: cdr serigrafato accompagnato da un dvd anch’esso serigrafato e un ampio booklet stampato professionalmente, ma già sfogliando proprio questo ben fornito libretto, si capisce la sostanza di questo progetto: 43 minuti di un Gothic moderno a tratti quasi Melodic Death Metal, anche se spero di non sbagliare troppo con gli aggettivi, cantanto in screaming con una batteria elettronica tutto sommato programmata decentemente, un ampio uso di tastiere e nel complesso una produzione discreta; bisogna quindi evitare di essere fuorviati dalle descrizioni che nel web catalogano questo progetto come Black Metal, perchè qui di Black Metal (dalla musica allo spirito) non c’è veramente niente, neanche l’ombra, e la band stessa mi è parsa di non essersi catalogata come tale da nessuna parte (o almeno lo spero anche se nel dvd si fa uso di un facepainting un po’ fuorviante, ma ovviamente non è Black Metal tutto ciò che è pitturato).

Ma passando al contenuto, il lavoro soffre di un concept lirico abbastanza superficiale, ma non essendo né un esperto né addirittura un ascoltatore di musica di questo genere, non mi sbilancio molto. L’unica cosa che mi sento di dire è che personalmente nel complesso il disco non mi è piaciuto, soprattutto a livello musicale, dove secondo me non si riscontra alcuna canzone degna di nota, ma lascio ampio scarto al gusto e all’opinione di chi vorrà cimentarsi nell’ascolto di questo disco e magari di futuri lavori, che potranno meglio chiarire la sostanza musicale che questo gruppo vuole trasmettere.


Track List:

01. Licantropia
02. Una croce all’ingresso
03. Faction Ritual
04. Brotherhood
05. The Undead
06. Depressed
07. The Chains of the Beast



VERSIONE STAMPABILE

TUTTE LE RECENSIONI PER QUESTA BAND
Cover
Recensione
Autore
Voto

La Setta
Rito 1

2007
Dark Nebula
s.v.

www.blackmetalonline.com ©2002-2008